rotate-mobile
Politica

De Luca fa istanza di deroga per mantenere i punti nascita a Sud, Iannone (FdI): "Figuraccia sua"

Il senatore salernitano: "Una nuova figuraccia perché questo dimostra che ha solo cercato di scagliare sindaci e cittadini contro il Governo centrale che nulla c’entra"

“Alla fine De Luca ha fatto la sua istanza di deroga per mantenere i punti nascita a sud di Salerno. Questo significa che non lo aveva fatto prima. Una nuova figuraccia perché questo dimostra che ha solo cercato di scagliare Sindaci e cittadini contro il Governo centrale che nulla c’entra perché gli stessi pareri del Comitato Percorso Nascite Nazionale sono solo consultivi e rispetto al mantenimento dei punti nascita che hanno numeri inferiori a quelli previsti dalla Legge Balduzzi decide la Regione e solo la Regione, naturalmente assumendosene le responsabilità". E' quanto sostiene il senatore di Fratelli d’Italia Antonio Iannone, parlamentare del collegio salernitano.

La nota di Iannone

"La nostra operazione verità, il lavoro dei Sindaci e degli Amministratori del territorio e l’azione del comitato hanno demolito il castello di frottole di De Luca, evidentemente intenzionato unicamente a fare lotta politica e a evitare responsabilità. Ha giocato sulla pelle dei cittadini della parte sud della provincia di Salerno. I pellegrini lo hanno ridotto a un pifferaio della montagna, quello che andò per suonare e rimase suonato”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Luca fa istanza di deroga per mantenere i punti nascita a Sud, Iannone (FdI): "Figuraccia sua"

SalernoToday è in caricamento