menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Salvini

Salvini

Rinviato il Raduno della Lega a Campagna: "Aspettiamo Salvini"

Esulta il comitato (Questalegaeunavergogna.it): "E' la nostra prima vittoria. Matteo Salvini e la Lega scappano dal confronto"

L’annuncio ufficiale arriverà soltanto domani mattina nel corso di una conferenza stampa in programma a Campagna. Ma è ormai certo che il Primo Raduno Regionale della Lega, che sarebbe dovuto andare in scena il 29 e 30 settembre verrà posticipato di almeno due/tre settimane. Il motivo? “Il nostro leader Matteo Salvini ci ha detto che vuole esserci assolutamente. Quindi stiamo concordando una data compatibile con i suoi impegni” anticipa a Salernotoday il segretario provinciale dei salviniani Mariano Falcone.

I contestatori

Contro la manifestazione era stato aperto un profilo Facebook (Questalegaeunavergogna.it) con un manifesto firmato tra gli altri da Roberto Saviano, Maurizio De Giovanni, Sandro Ruotolo,Isaia Sales, Pino Aprile, Luca Persico «'o Zulù» e i Terroni Uniti. Il motivo? “Fare fronte comune contro l'odio e la discriminazione” e “rivendicare ciò che siamo, noi popolo antifascista e antirazzista a difesa dei diritti civili, sociali e politici”.

Appresa la notizia, esulta il comitato anti-Salvini: “Prima vittoria! Salvini e la Lega scappano dal confronto. Dopo la convocazione della nostra contro manifestazione "Questa Lega è una vergogna" a quanto pare la Pontida del Sud che doveva tenersi a Campagna è stata spostata al mese di novembre. Il Mezzogiorno accogliente batte i razzisti e i meridionali smemorati 1-0. La battaglia continua!”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Segnalazioni

Degrado a Salerno: persone rovistano di notte nei rifiuti, la denuncia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento