menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento dell'iniziativa

Un momento dell'iniziativa

"Meravigliosa frittura": i big di Forza Italia ad Agropoli

La manifestazione si è conclusa con un simpatico siparietto in cui il senatore Gasparri ha intonato una canzone ironica dal titolo "Meravigliosa frittura" sulle note di "Meravigliosa creatura" di Gianna Nannini

La campagna referendaria del centrodestra ad Agropoli si è chiusa, ieri mattina, con Meravigliosa frittura, l'iniziatva alla quale hanno partecipato diversi big dello schieramento tra i quali Mara Carfagna, Gatenao Quagliariello, Maurizio Gasparri, Franco Cardiello e Vincenzo Fasano. "Il tema è serio - ha spiegato Gaetano Quagliariello - usiamo l'ironia ma alla base la richiesta è forte. Si è, con il video di De Luca con gli amministratori, mortificata una terra. L'elogio del clientelismo dipinge il peggiore Mezzogiorno.  Noi -conclude - siamo il Sud della legalità e della autonomia".

Per Maurizio Gasparri "Le parole di De Luca meritano l'attenzione delle Procure. Non vogliamo fare ironia ma nelle sue parole c'è l'ipotesi di reato, le Procure devono chiarire. Noi siamo garantisti ma chiediamo sia fatta luce. Aggiungiamo ironia al dramma perché vogliamo si rifletta". Mara Carfagna, invece, esprime vicinanza e solidarietà alla comunità di Agropoli: "Da Agropoli il nostro è un appello alle donne ed agli uomini liberi. Del Cilento, della Campania e del Paese. Quello che fa De Luca in Campania è quello che fa Matteo Renzi a livello nazionale. Si tenta - continua - di condizionare il voto. De Luca e Renzi mettono in campo ogni mezzo per la battaglia delle loro vita, non c'è una sfida per il Paese, per i giovani e le imprese. È la loro partita non quella del futuro. Quello che capita è raccapricciante. Impegni, promesse non realizzabili, l'impegno dei poteri forti. Dobbiamo far vincere il No - conclude - sarà il trionfo della passione civile e democratica, sara la vittoria della passione e della regione contro una pessima Riforma". Per Franco Cardiello, sentore di Forza Italia, la procura di Napoli può intervenire: "C'è l'ipotesi del voto di scambio, l'istigazione a delinquere. Uno veloce come John Woodcock potrebbe partire". La conclusione è stata affidata al sentore Vincenzo Fasano che ha commentato: "Qui nel salernitano per molti anni la clientela è stata pratica di governo. Bisogna reagire". I politici hanno gettato in mare del pescato come risposta alla frittura di pesce che De Luca ha proposto di far offrire dal sindaco cilentano alla  cittadinanza in cambio dei voti per il Si e si sono spesi in un simpatico siparietto cantando ironicamente Meravigliosa frittura sulla note di Meravigliosa creatura di Gianna Nannini. Presente, tra gli altri, anche Guglielmo Vaccaro.

Il video

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento