menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di archivio

Foto di archivio

Vietri sul Mare, nasce il primo comitato per il "No" al referendum

Sabato 22 ottobre alle 10.30, presso il Bar Miramare, inizierà ufficilamente la campagna elettorale degli aderenti per spiegare le ragioni della loro contrarietà alla riforma Renzi-Boschi

Parte anche a Vietri sul Mare la mobilitazione referendaria contro la riforma Boschi-Renzi. Sabato 22 ottobre alle 10.30, presso il Bar Miramare, inizierà ufficilamente la campagna elettorale per spiegare ai cittadini le ragioni del No. Il comitato vietrese per il No è formato dal coordinatore cittadino di Forza Italia Davide Scermino, Chiara Esposito, Andrea Vicinanza, Mario di Mauro, Aniello Langella e Nicola Bari. All’ iniziativa parteciperanno Gaetano Amatruda (comitato Forza Italia Salerno), il coordinatore provinciale degli azzurri  Vincenzo Fasano e il presidente nazionale del Comitato popolare per il No Giuseppe Gargani. “Sarà quello di Vietri – sottolinea Scermino – un grande movimento civico. Senza bandiere politiche perché difendiamo regole e principi costituzionali. Ognuno partecipa con la sua storia. Con un obiettivo comune, far vincere il No".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento