Regionali 2020, l'appello di Cirielli: "Nel centrodestra prevalga l'unità"

Il parlamentare salernitano di Fratelli d'Italia interviene nel dibattito politico tra Forza Italia e Lega in corso a livello regionale e nazionale

Edmondo Cirielli

“I partiti sovranisti, come Fratelli d’Italia, continuano ad aumentare i consensi in Campania e in Italia perchè portano avanti idee e battaglie a difesa dei cittadini contro i giochi di palazzo e la cattiva politica di Pd e M5S. Nel centrodestra vi sono oggettive differenze che, però, non devono lasciare spazio a contrapposizioni che rischiano di fare soltanto il gioco dei nostri avversari”. Lo dichiara il Questore della Camera Edmondo Cirielli che interviene nel dibattito politico tra Forza Italia e Lega in corso a livello regionale e nazionale.

L'appello

Il parlamentare della destra: “Fratelli d’Italia rappresenta orgogliosamente la destra sociale, sovranista e patriottica del nostro Paese che pone il Sud come questione nazionale; la Lega, invece, rappresenta quella destra non solo sovranista-autonomista ma anche liberale che è simile a Forza Italia, la quale, a sua volta, incarna valori e idee di un centrodestra più moderato. Questo tridente è risultato finora vincente in tutte le competizioni a livello regionale e in numerose elezioni amministrative. Credo, dunque, che, anche in Campania, questa alleanza politica possa convincere la maggioranza degli elettori sulla base di un programma di governo serio e credibile, mettendo al centro le priorità e le emergenze della regione, per mandare a casa chi, in questi anni, doveva “cambiare tutto” e non ha cambiato niente. Anzi, la situazione è peggiorata. L’auspicio, dunque, è che nel centrodestra prevalgano le ragioni dell’unità nell’interesse esclusivo dei cittadini. Fratelli d’Italia farà la sua parte ed è già al lavoro, con i suoi vertici regionali e provinciali, per rappresentare un’alternativa forte e coraggiosa ad una delle peggiori amministrazioni regionali che ha avuto la nostra Campania” conclude Cirielli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I clan attivi in provincia di Salerno: nuova relazione dell'Antimafia

  • Sta per aprire "Mizzica": degustazioni siciliane nel centro di Salerno

  • Dramma a Cava, giovane precipita dal balcone e muore

  • Arancini, crocche e specialità siciliane: inaugurata "Mizzica" a Salerno

  • Chiudono le edicole, parlano i giornalai: "Con 800 euro non si può vivere"

  • Suicidio a Campagna, 31enne si toglie la vita: comunità a lutto

Torna su
SalernoToday è in caricamento