Regionali in Campania, Cirielli all'assemblea di FdI: "De Luca sarà sacrificato dal Pd"

Entusiasta, intanto, il portavoce cittadino di Fratelli d'Italia, Elena Criscuolo, per lapartecipazione stamattina all'assemblea provinciale

"Io penso che c'è solo un caso in cui De Luca verràcandidato: nell'ipotesi in cui c'e' una rottura nazionale tra i 5 Stelle e il Pd, magari cade il Governo e allora il Pd si tiene De Luca".

Queste le parole del questore della Camera, Edmondo Cirielli, a margine dell'assemblea provinciale di Fratelli d'Italia. "Oggi le dichiarazioni di Zingaretti sono molto chiare - prosegue - il Pd sa bene che De Luca ha governato male e non ha piu' il vento in poppa e sicuramente non puo' vincere. I 5 Stelle la pensano alla stessa maniera e aggiungono una carica di arrivismo partitico, visto che a loro questa parola non piace molto, di volersi accaparrare la poltrona in Campania. E quindi in uno scontro di poltrone viene sacrificato il sacrificabile".  Cirielli ha, poi, aggiunto di essere "tifoso di De Luca" in quanto una sua candidatura "per noi sarebbe il top, significherebbe una spaccatura con i 5 Stelle e significherebbe una persona che non ha governato bene e non gode del favore popolare". Secondo il deputato di Fratelli d'Italia "sarebbe una passeggiata chiunque sarebbe il candidato del centrodestra. Sarebbe anche logico che chi ha governato finora si dovrebbe ripresentare per essere giudicato dagli elettori per quello che ha fatto cinque anni. Ma mi rendo conto che il mio ragionamento e' troppo istituzionale per essere compreso da Pd e 5 Stelle".

Cirielli su Caldoro

Circa le mosse di Fratelli d'Italia ed un'eventuale candidatura di Caldoro, Cirielli ha ribadito: "Abbiamo già detto sì a Caldoro. Abbiamo fatto un patto con Forza Italia e con la Lega. Poi se Forza Italia e Lega cambiano i patti e decidono di proporci cose diverse e dicono che Fratelli d'Italia deve esprimere la Campania, ci sarei io. Se poi c'è un cambio che non dipende da Fratelli d'Italia ma gli alleati decidono di fare percorsi diversi, non è  che ci tiriamo indietro. - ha aggiunto -  Non è che non ci fa piacere guidare la Campania, ci fa però più piacere avere un progetto unico di centrodestra". Cirielli, infine, parlando di Caldoro, ha detto di essere contentissimo "della sua persona che ha governato bene e ha risanato la Campania".

Il bilancio sull'assemblea

Entusiasta, intanto, il portavoce cittadino di Fratelli d'Italia, Elena Criscuolo, per lapartecipazione stamattina all'assemblea provinciale. "È stato un momento importante per la presentazione delle proposte di candidatura alle prossime regionali, senz’altro  foriere di temi concreti per il programma di governo che si sta strutturando. - ha precisato - In quest'ottica, come coordinamento cittadino, abbiamo già individuato parte dei punti fondamentali che riguardano la nostra città da porre all'attenzione del già senatore è attualmente Assessore regionale ai Trasporti e alle Attività Produttive professor Sergio Vetrella delegato alla redazione  del programma di Fratelli d'Italia. Le nostre proposte nascono dal capillare lavoro di ascolto di tutte le realtà cittadine, e così  proseguiremo, convinti del ruolo centrale che Salerno avrà nel rilancio della regione che attualmente è in pieno stallo. Nessun dubbio, la Campania ha bisogno di una svolta radicale e senz'altro la coerenza che ci contraddistingue è il primo ingrediente per realizzarla".
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Fisciano, carabiniere si uccide con un colpo di pistola

  • Covid-19 a Battipaglia, 112 casi e 1 decesso. La sindaca Francese: "Ci sono i primi sintomatici, coinvolgere i medici di base"

  • Salerno a lutto: è morta Serena Greco in un incidente a Roma

  • Ordinanza anti-Covid di De Luca, i commercianti bloccano via Roma: "Il sindaco scenda dal Comune"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento