menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
De Luca

De Luca

Regionali 2020, De Luca: "Non mi faccio ricattare, con me rinasce la Campania"

Il governatore della Campania va all'attacco e annuncia battaglia in vista delle prossime elezioni: "Ci sono esponenti politici di tutti i partiti che non contano neanche quanto la loro ombra"

Vincenzo De Luca contro tutti. Il governatore si prepara per ricandidarsi alla guida della Regione Campania con o senza l’appoggio del suo partito, il Pd. Non a caso, nelle ultime ore, ha alzato il tiro della polemica: “Vi confesso - scrive su Facebook - che alle prossime scadenze per le elezioni regionali io guardo con serenità e sono perfino divertito. In queste settimane sui giornali avrete letto una quantità enorme di idiozie".

L'attacco

Per l'ex sindaco di Salerno "ci sono esponenti politici di tutti i partiti che non contano neanche quanto la loro ombra ma, pur di darsi un ruolo, fanno le intervista sui giornali parlando delle prossime regionali. Esiste ancora la vecchia logica di fare ricatti alla vigilia delle elezioni. A loro dico: non perdete tempo, se qualcuno pensa di ricattare De Luca fa prima a farsi la residenza in Svizzera. Andate al diavolo”. Poi lancia un avvertimento, indiretto, proprio alla sua coalizione di centrosinistra: “Chi vuole sostenere De Luca, questo programma e il progetto di rinascita della Campania – continua – lo faccia ma sapendo che non avrà niente in cambio, solo lacrime e sangue e la soddisfazione di aver dato una speranza ai nostri figli. La verità per me conta più delle bandiere di partito” conclude il presidente della Giunta Regionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

social

Turismo, la spiaggia di Santa Teresa su "Lonely Planet": l'annuncio del sindaco

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento