menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Dante Santoro con i staliniani

Dante Santoro con i staliniani

Regionali 2020, Santoro al gazebo della Lega: "Le mie proposte per i giovani"

Il giovane consigliere comunale accetta l'invito del commissario provinciale dei salviniani Esposito e fa tappa all'iniziativa organizzata nel quartiere Pastena

Movimenti in corso nel centrodestra a Salerno. Nel pomeriggio di oggi, il consigliere comunale Dante Santoro, eletto con la lista civica Giovani Salernitani, ha accettato l’invito del commissario provinciale della Lega Nicholas Esposito partecipando al gazebo allestito dai fedelissimi di Matteo Salvini in Piazza Caduti di Brescia a Pastena.  Presenti all’incontro, oltre ad Esposito e Santoro, anche l’europarlamentare Lucia Vuolo e diversi dirigenti e militanti. 

Il commento 

"Il percorso di un singolo che crede in un'idea per il bene di un territorio passa anche per delle scelte. Oggi partendo da Pastena e con un'affluenza di persone sorprendente – scrive su Facebook Santoro - ho deciso di accogliere l'invito di chi ha deciso di ascoltare e supportare le mie ragioni. Ragioni che condivido con tanti e che in questi mesi voglio condividere con più persone possibili. Prima tra tutte la necessità di creare un piano di contenimento per i giovani che troppe volte vedono nella "fuga" l'unica possibilità di gratificazione”. Per Santoro la situazione è preoccupante: “Centomila giovani andati via dalla Campania in pochi anni, così muore una terra tra le più belle e ricche al mondo. I millantatori e lestofanti che ci governano da 30 anni sono la causa di tutto ciò è ancora ci propongono programmi per i giovani e le imprese. Serve un cambio radicale di selezione dei vertici delle società regionali, fondi alle start-up ed alle idee realmente innovative e riduzione RC Auto e tasse e imposte regionali”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento