Renzi a Sassano: "Non dobbiamo rassegnarci al salvinismo"

Applaudito da una platea gremita, questa mattina, Renzi, presso il Cine Teatro Totò è stato accolto dal sindaco Tommaso Pellegrino, dagli amministratori comunali e vari parlamentari

Renzi con i Giovani Democratici di Salerno

"Il Pd di Zingaretti? Bisogna chiedere a lui come sarà. Zingaretti ha vinto ed io non posso fare altro che fargli un grosso in bocca al lupo". E' quanto detto da Matteo Renzi, a Sassano, a margine della presentazione del suo libro 'Un'altra strada'. "Ora lavoriamo per il Pd - ha continuato Renzi - nel rispetto del fatto che Zingaretti è stato eletto. Adesso non bisogna ostacolarlo con fuoco amico come invece è accaduto quando sono stato eletto io" .

L'appello

"Il Governo sinora ha vissuto di promesse che sono state fatte come degli assegni a vuoto. Gli italiani piano piano se ne stanno rendendo conto - incalza - Nei prossimi mesi, dopo le elezioni europee, gli italiani avranno una stangata da parte del Governo attraverso la patrimoniale. Dovranno fare un bagno di lealtà. Insomma è un governo di incompetenti", ha concluso Renzi.  Applaudito da una platea gremita, questa mattina, Renzi, presso il Cine Teatro Totò è stato accolto dal sindaco Tommaso Pellegrino, dagli amministratori comunali e vari parlamentari, nonchè dai Giovani Democratici di Salerno. Per l’occasione è giunta a Sassano anche l’onorevole Maria Elena Boschi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le questioni politiche

L'ex presidente del  Consiglio, in merito all'immigrazione, infine, ha osservato: "Non possiamo vivere di paura: non possiamo certamente accogliere tutti, ma bisogna costruire occasioni nei Paesi che vivono un disagio. Non dobbiamo rassegnarci al salvinismo. Odiava il Sud ma oggi si fa coccolare a Napoli, mette la divisa della Polizia ma è l’unico politico condannato per oltraggio a pubblico ufficiale. Tra 10 anni lo troveremo volontario su una nave Ong“, ha osservato ironicamente Renzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Fisciano, carabiniere si uccide con un colpo di pistola

  • Covid-19 a Battipaglia, 112 casi e 1 decesso. La sindaca Francese: "Ci sono i primi sintomatici, coinvolgere i medici di base"

  • Salerno a lutto: è morta Serena Greco in un incidente a Roma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento