menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
De Luca e Renzi

De Luca e Renzi

Legge Severino, Renzi sospende De Luca alla vigilia del 1° consiglio regionale

La notizia è arrivata nella tarda serata, al termine del Consiglio dei Ministri. De Luca potrà nominare comunque la nuova giunta prima che la sospensione decisa oggi dal governo abbia effetto

Alla vigilia del primo consiglio regionale previsto per lunedì mattina, il Premier Matteo Renzi ha firmato il decreto di sospensione di De Luca da presidente della Campania. La notizia è arrivata nella tarda serata, al termine del Consiglio dei Ministri. De Luca potrà nominare comunque la nuova giunta prima che la sospensione stabilita oggi dal governo abbia effetto. Lo ha spiegato Renzi: "La nostra opinione è che il Presidente della Regione Campania possa (a norma di ciò che scrive l’Avvocatura) fare gli atti consentiti dal parere medesimo. Per quello che riguarda la posizione di Palazzo Chigi, noi abbiamo proceduto alla firma del decreto di sospensione".

"Avevamo sempre detto che avremmo mantenuto ogni tipo di intervento necessario, senza fare ricorso ad alcuna normativa ad hoc”. La Presidenza del Consiglio ha seguito l’iter richiesto dalla legge Severino. "Sarà De Luca a dover valutare il da farsi. Aspetto il naturale ricorso avverso a questo atto. De Luca valuterà se seguire il parere dell’avvocatura”, ha concluso il Premier. L'ex sindaco di Salerno, dunque, potrà affidare il ricorso al Tribunale Ordinario, così come ha fatto il sindaco di Napoli De Magistris.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento