rotate-mobile
Politica

Salerno, l'ennesimo rimpasto in giunta provinciale

Nei giorni scorsi le dimissioni di Gerardo Marotta e l'ingresso in giunta di Costabile D'Agosto. Entrano nell'esecutivo Mancusi e Stasi e rientra Nunzio Carpentieri

Gli assessori provinciali Marcello Feola, Mario Miano e Sebastiano Odierna hanno rassegnato le dimissioni e il presidente della provincia di Salerno Edmondo Cirielli ha nominato assessori provinciali: Nunzio Carpentieri, con delega alla Pianificazione ed Edilizia Scolastica (delega che Carpentieri aveva già avuto in passato); Amilcare Mancusi, con delega al Bilancio, Personale e Politiche Socio-Sanitarie e Pietro Damiano Stasi, con le seguenti deleghe: Porto, Infrastrutture e Aeroporto di Salerno.

All’assessore Attilio Pierro è stata conferita, ad integrazione delle precedenti deleghe, la delega ai Lavori Pubblici mentre all’assessore Adriano Bellacosa, sempre ad integrazione delle precedenti, la delega Risorsa Mare. Il presidente Cirielli, infine, ha nominato consiglieri politici Marcello Feola, in materia di Lavori Pubblici e Urbanistica e Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale e Mario Miano, in materia di Agricoltura e Sebastiano Odierna in materia di Politiche Sociali e Sanitarie, Sicurezza Alimentare.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salerno, l'ennesimo rimpasto in giunta provinciale

SalernoToday è in caricamento