Roberto De Luca, Canoro (GD): “Non avevamo dubbi. Un giorno importante e di rasserenamento per una comunità”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

L’esito delle indagini a carico di Roberto De Luca ha accertato la sua totale estraneità alle assurde dinamiche orchestrate a suo danno in un contesto di pseudo giornalismo che, eufemisticamente, ha disatteso regole fondamentali di civiltà e deontologia professionale. Ci si dovrebbe attendere delle scuse da quanti hanno strumentalizzato la vicenda per biechi interessi politici, calpestando la dignità di una persona e danneggiando una intera comunità. Sarebbe il caso di una più ampia riflessione pubblica.

La scuola di formazione politica in corso di organizzazione sarà a maggior ragione una importante occasione per tanti giovani, dentro e fuori la comunità del PD, per confrontarsi con la sua esperienza umana e politica, fatta di correttezza, sobrietà e competenza. In un contesto di grandi e rapidi cambiamenti, dalle dinamiche nazionali fino alle minori scadenze congressuali che a breve riguarderanno più da vicino la nostra comunità dei Giovani Democratici, c’è bisogno dell’esempio di chi con scelte sostanziali, prima che simboliche e comunicative, ha dato già un anno e mezzo fa una significativa lezione politica. È un giorno importante, anche di rasserenamento, per la nostra città che ci auguriamo possa ritrovare quanto prima un amministratore attento e attivo.

Pierluigi Canoro, vicesegretario circolo GD Salerno e responsabile Cultura e Scuola della segreteria provinciale


 

Torna su
SalernoToday è in caricamento