rotate-mobile
Politica

Decadenza Berlusconi, anche dalla Campania parte la mobilitazione dell'Esercito di Silvio

Accanto al presidente nazionale Furlan anche il salernitano Vittorio Acocella: "La giornata di domani sarà molto difficile e noi staremo al suo fianco. Si torna a Forza Italia? Noi siamo pronti"

Da tutta la Campania partiranno domani, alla volta di piazza Sant' Eusticchio, a Roma, decine di militanti dell'Esercito di Silvio per far sentire il proprio sostegno personale e politico al leader del Popolo della Libertà, nel giorno in cui la commissione di Palazzo Madama voterà la relazione di Augello sulla decadenza.

In prima linea, insieme ai militanti che arriveranno da tutte le regioni italiane, ci saranno anche i giovani berlusconiani campani guidati dal coordinatore regionale, il salernitano Vittorio Acocella: "Siamo decisi a tornare nella capitale perchè, in un momento così delicato per la vita politica del nostro Paese e soprattutto per quella del presidente Berlusconi, non vogliamo restare fermi. La giornata di domani - dichiara Acocella - sarà molto difficile e noi insieme a Simone Furlan e a tanti altri amici staremo al suo fianco come sempre consapevoli del fatto che ci sono tanti italiani che, alle ultime elezioni, hanno nuovamente confermato la loro fiducia nel nostro presidente ".  L'ingegnere salernitano attende con entusiasmo il video dell'ex premier, che, tra le altre cose, sancirà la rinascita di Forza Italia: "Noi - dice Acocella - siamo pronti".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Decadenza Berlusconi, anche dalla Campania parte la mobilitazione dell'Esercito di Silvio

SalernoToday è in caricamento