rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Politica Roscigno

Al ballottaggio dopo 2 anni, lo strano caso del Comune di Roscigno

Nel 2012 Armando Mazzei vinse con due voti di scarto, ma Palmieri, secondo classificato, nello scorso febbraio ha vinto un ricorso su due schede contestate arrivando, così, ad un pareggio perfetto

Si svolgerà il 25 maggio, in concomitanza con l'election day, il turno di ballottaggio al Comune di Roscigno per le elezioni amministrative del 6 e 7 maggio 2012. In quell'occasione la spuntò Armando Mazzei con 249 voti contro i 247 di Pino Palmieri. Nel conteggio, però, ci furono 2 schede contestate e quindi partì il ricorso di Palmieri che, lo scorso febbraio, ha visto accolte le sue istanze.

Un caso particolare, quello di Roscigno che, a più di due anni di distanza dalle amministrative, va al ballottaggio per una parità perfetta tra i due primi classificati. L'elettorato che andrà a votare, naturalmente, sarà lo stesso del primo turno del 2012, e quindi, gli elettori che avranno maturato il diritto di voto in questi due anni, potranno votare solo per le elezioni europee.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al ballottaggio dopo 2 anni, lo strano caso del Comune di Roscigno

SalernoToday è in caricamento