Politica

Tour di Salvini a Salerno: dura contestazione in Piazza Malta

Il leader della Lega è stato preso di mira da decine di attivisti che lo attendevano a margine dell'inaugurazione della nuova sede provinciale del partito

La contestazione a Salvini

E’ iniziato il tour di Matteo Salvini a Salerno e in alcuni comuni della Provincia. Dopo la tappa al Covid-Center chiuso del Ruggi d’Aragona, il leader della Lega si è spostato in Piazza Malta dove ha inaugurato la nuova sede della segreteria provinciale del Carrocio. 

La contestazione

E qui ad accoglierlo, oltre a dirigenti e simpatizzanti del partito, anche una dura contestazione da parte di decine di manifestanti con lo striscione “La Campania non si Lega”. Diversi anche gli insulti: “Buffone, fai schifo, munnezza ecc…”. Subito dopo la conferenza stampa, Salvini si è spostato al gazebo leghista di via Velia dove ha tenuto un breve comizio ed ha scattato foto e selfie con simpatizzanti ed elettori. Subito dopo si è recato in via Velia dove ha tenuto un comizio sotto ad un gazebo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tour di Salvini a Salerno: dura contestazione in Piazza Malta

SalernoToday è in caricamento