rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Politica

Ex Marzotto e lungomare Colombo nel degrado: Celano e Zitarosa scrivono a De Luca

I due consiglieri comunali del centrodestra hanno inviato un'interrogazione al primo cittadino per chiedere un immediato intervento del Comune nelle due aree in vista della stagione estiva

Numerosi cittadini confinanti con l’ex area Marzotto e con quella occupata dalle giostrine in disuso su via Lungomare Colombo hanno segnalato ai consiglieri comunali Giuseppe Zitarosa (Forza Italia) e Roberto Celano (Nuovo Centrodestra)  il grande stato di degrado e di pericolosità in cui versano queste due aree di Salerno. “La vegetazione, rigogliosa ed incolta, oltre che alimentare la presenza di ratti, serpenti ed insetti assai nocivi (soprattutto zanzare) potrebbe – secondo i due esponenti del centrodestra cittadino - dare origine a pericolosi incendi, con il sopraggiungere della stagione estiva”.

Di qui l’invio di un’interrogazione congiunta al sindaco De Luca per chiedere “quando il Comune di Salerno effettuerà un sopralluogo nelle suddette aree e quando adotterà i provvedimenti opportuni (ingiunzione alle proprietà perché immediatamente ripuliscano le due zone ed effettuino un’accurata disinfestazione) per eliminare i gravi disagi denunciati".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex Marzotto e lungomare Colombo nel degrado: Celano e Zitarosa scrivono a De Luca

SalernoToday è in caricamento