Lega, Rosario Peduto è il nuovo coordinatore cittadino a Salerno

L'ex consigliere circoscrizionale, già portavoce di "Noi con Salvini", guiderà il partito dei salviniani in vista delle elezioni regionali e comunali

Rosario Peduto

Rosario Peduto torna alla guida della Lega a Salerno. L’esponente di centrodestra, già consigliere circoscrizionale e primo portavoce cittadino del movimento “Noi con Salvini”, ha accettato, dopo una lunga riflessione, di accettare la proposta da parte dei vertici provinciali e regionali del partito. Come vice circola con insistenza il nome di Enzo Musto, anche lui volto noto della destra salernitana.

Il commento

Peduto conferma: “Lo faccio non senza riserve, legate esclusivamente alla consapevolezza delle mie limitazioni temporali nell' impegno. Ma una cosa di certo non potevo più farla: continuare il mio percorso di vita evitando quel fuoco che continuava a divampare, quel fuoco che non era difronte a me, ma dentro di me. E che fin da ragazzino mi consuma nella passione della politica e dell' idea che, con gli altri, anche il peggiore dei mondi possibili può essere cambiato in meglio. Ho sbagliato, ho fatto bene, sinceramente non lo so. Ho seguito solamente il mio cuore e le mie idee. Non ho certezze nella mia vita, spesso neanche lucida razionalità nelle scelte. Seguo quanto è inscritto, forse, nel mio destino”. Poi si rivolge al suo bambino: “Se papà ti toglierà anche solo cinque minuti del suo tempo, sappi - figlio mio - che questo accade non perchè io non ti ami, ma perchà papà potrà dirti un giorno che forse ha fallito, ma anche che ha fatto di tutto per lasciarti un futuro diverso e migliore”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • Salerno a lutto, è morto Ciro Di Lorenzo: ora veglierà sulla sua Maria Pia

Torna su
SalernoToday è in caricamento