Salerno, nigeriano minaccia autista bus. Cirielli: "Carcere e poi espulsione"

Il deputato di Fratelli d'Italia interviene dopo l'episodio di violenza verificatosi a bordo di un autobus

Edmondo Cirielli

Dopo le minacce di un cittadino straniero di nazionalità nigeriana contro l’autista di un bus della Sita Sud, interviene a gamba tesa il deputato di Fratelli d’Italia e Questore della Camera Edmondo Cirielli: “All’autista va tutta la mia solidarietà mentre alla polizia il mio grazie per aver assicurato alla legge uno delinquente”.

L'appello

L’esponente della destra si augura che “la magistratura assicuri che il nigeriano arrestato possa restare in custodia cautelare in carcere  fino all’espulsione, senza godere di zone franche che metterebbero nuovamente a rischio la sicurezza dei cittadini” conclude Cirielli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto in litoranea a Pontecagnano: muore 47enne

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Furibonda lite in strada tra avvocatesse, a Pagani: la denuncia

  • Nuova allerta meteo in Campania: ecco le previsioni

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

  • Incidente tra due auto a Salerno: traffico in tilt

Torna su
SalernoToday è in caricamento