Elezioni provinciali 2018, è Michele Strianese il candidato per il PD

L’ufficializzazione è arrivata al termine dell’assemblea degli amministratori dem svoltasi, nel tardo pomeriggio, presso l’Hotel Mediterranea a Salerno

E’ il sindaco di San Valentino Torio Michele Strianese il candidato alla presidenza della Provincia del Partito Democratico. L’ufficializzazione è arrivata al termine dell’assemblea degli amministratori dem svoltasi, nel tardo pomeriggio, presso l’Hotel Mediterranea a Salerno. Il via libera è arrivato con la “benedizione” del presidente della Regione Vincenzo De Luca, che insieme al figlio deputato Piero e al segretario provinciale Enzo Luciano ha presieduto la riunione. Alla fine, dunque, è prevalso il nome di Strianese rispetto a quello del sindaco di Cava Vincenzo Servalli e del primo cittadino di Centola Carmelo Stanziola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: tra ieri e oggi 24 nuovi casi nel salernitano, contagio a Campagna

  • Covid-19: schizzano i contagi nel salernitano, i dati sui ricoveri

  • Covid-19: altri 6 positivi a Pontecagnano, altri 2 contagi a Cava

  • Contagi Covid in aumento, parla De Luca: "Ondata pericolosa in autunno"

  • Covid-19, cinque casi nel comune di Serre. Il sindaco: "Uscite solo se necessario"

  • Blitz antidroga a Scafati: 23 persone in carcere, 13 ai domiciliari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento