De Luca rimprovera il Comune di Salerno: "Troppi disservizi, svegliamoci"

Nuovo monito del governatore all'amministrazione guidata dal sindaco Napoli. Poi lancia una stoccata al ministro Salvini: "Tra una nave e l’altra, un giubbino e l’altro, sarebbe bene che potenziasse l’organico delle forze dell’ordine"

De Luca con il sindaco Napoli

Vincenzo De Luca rimprovera l’amministrazione comunale per la gestione della città. Nel consueto appuntamento settimanale su Liratv, il presidente della Regione invita il Comune a “svegliarsi”. “Abbiamo fenomeni di delinquenza e furti negli appartamenti, soprattutto nelle zone collinari. Abbiamo una ripresa della prostituzione per tutta la litoranea e fin dentro la città.
Questo non va bene. Bisogna avere una città pulita, gradevole civile”.

La polemica

Poi lancia una nuova stoccata a Matteo Salvini: “Sono problemi che riguardano il Comune ma anche il Ministero dell’Interno. Tra una nave e l’altra, un giubbino e l’altro – sbotta l’ex sindaco –  sarebbe bene che Salvini potenziasse l’organico delle forze dell’ordine a Salerno per garantire sicurezza sui rioni collinari ed in tutta la città. Il pericolo che c’è è che abbiamo una invasione da parte di altre area della regione Campania di delinquenza organizzata senza nemmeno accorgercene”. Poi De Luca spiega: “Ci sono negozi che aprono per riciclare capitali sporchi. E qui ci vuole una nuova funzione del ministero dell’Interno e delle forze dell’ordine. Poi occorrerà mettere in campo l’impegno della polizia municipale oltre che di Carabinieri, Polizia e Finanza sulla litoranea. Veramente è intollerabile lo spettacolo che abbiamo tutte le sere. Se bisogna fare le pattuglie notturne facciamole. Lo facevamo, riprendiamo il lavoro”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine, la critica finale la riserva alla pulizia: “Riprendiamo il lavoro con più efficacia per la pulizia della città. Il livello non è adeguato per le risorse che impegna il Comune. Non va bene. Non è questa la città che dobbiamo avere nelle mani. La città deve essere una bomboniera a cominciare dal Lungomare e dai Parchi. Svegliamoci” conclude De Luca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo con la febbre: la mamma non aspetta il tampone e lo porta in ospedale, entrambi positivi

  • Incidente a Olevano: troppo gravi le ferite, muore 43enne

  • Covid-19: positivo anche un vigile collegato ai casi di Pontecagnano, sospetto di contagio a Cava

  • Sorpresa nel Cilento, avvistato lo yacht "T.M Blue One” di Valentino

  • Covid-19: in aumento i positivi in Campania, 23 nuovi contagi

  • Violate norme anti Covid: la polizia chiude bar a Salerno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento