rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Politica San Marzano sul Sarno

San Marzano sul Sarno, lite sul progetto "Wifi Italia": Zuottolo replica ai renziani

La prima cittadina e l’assessora Angela Calabrese spiegano: “Dispiace che una neo forza politica, che si appresta a iniziare un percorso nella nostra città, confonda numeri e date"

Adesione al progetto Wi-fi Italia, il Comune di San Marzano sul Sarno fa chiarezza sulla delibera di giunta approvata nei giorni scorsi. La volontà della maggioranza della sindaca Carmela Zuottolo, infatti, è stata di aderire al progetto “indipendentemente dalle pressioni delle forze politiche esterne alla coalizione di governo, come nel caso di Italia Viva”.  Tuttavia, il partito di Matteo Renzi, che si sta sviluppando a livello locale, ha esultato facendo passare per propria un progetto che, invece, è stato fatto proprio dall'amministrazione comunale. 

La replica

La prima cittadina e l’assessora Angela Calabrese spiegano: “Dispiace che una neo forza politica, che si appresta a iniziare un percorso nella nostra città, confonda numeri e date.  Siamo felici della proposta che ci hanno fatto il 21 aprile scorso, ma prendersi i meriti e cantare vittoria per aver noi approvato in giunta il progetto con proposta è parere tecnico favorevole il 19 aprile scorso. O si tratta di una distrazione da parte loro o c’è bisogno di un ripasso in matematica”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Marzano sul Sarno, lite sul progetto "Wifi Italia": Zuottolo replica ai renziani

SalernoToday è in caricamento