Politica

Esenzione ticket, accordo tra distretto 70 e distretto sanitario di Vallo della Lucania

I sindaci del comitato Distretto 70 hanno raggiunto un accordo con il direttore del distretto sanitario vallese per il ritiro e la consegna delle esenzioni ticket presso gli uffici comunali del distretto

Andrea Salati

Raggiunto l’accordo tra il comitato dei sindaci del distretto sanitario 70 e il direttore del distretto sanitario di Vallo della Lucania, Rosario Nicoletti, per effettuare presso le sedi comunali il ritiro dell’esenzione ticket scaduta e in seguito la consegna della nuova autorizzazione. La riunione che ha portato a sancire l’accordo si è tenuta ieri sera presso l’aula consiliare della comunità montana “Gelbison e Cervati”; all’ordine del giorno del consesso vi era proprio un’ipotesi di collaborazione tra il distretto e i comuni afferenti al fine di alleviare i disagi ai cittadini residenti per gli adempimenti per il rinnovo dell’esenzione ticket con scadenza il prossimo 31 marzo.

“Ogni comune – spiega il presidente del comitato Andrea Salati – provvederà quindi al ritiro dell’esenzione scaduta e alla consegna della nuova autorizzazione attraverso un dipendente che sarà delegato a fornire questo servizio”. Questo accordo è anche il primo atto della nuova presidenza: “C’è molta soddisfazione – aggiunge Salati – perché si cerca di evitare tempi di attesa biblici a persone che per lo più sono anziane ed ammalate. Inoltre, spero che questo primo atto segni pure l’inizio di una collaborazione che si possa estendere in altri settori della sanità”.

Nel corso della riunione è infatti stato deciso che nei prossimi giorni sarà convocato un incontro monotematico sulle problematiche ospedaliere e un altro per sottoscrivere un documento che serva a scongiurare il pagamento a carico dei comuni dei servizi socio-sanitari (come le residenze sanitarie assistenziali). 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esenzione ticket, accordo tra distretto 70 e distretto sanitario di Vallo della Lucania

SalernoToday è in caricamento