menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Santoro: "A Salerno serve il garante per i diritti dei disabili"

Il giovane consigliere comunale di opposizione ha inviato la sua proposta agli uffici competenti

“La città di Salerno ha bisogno di un garante che si occupi dei diritti delle persone disabili”. È la proposta lanciata dal consigliere comunale Giovani Salernitani Dante Santoro, che ha preso a cuore la questione.

I dettagli

Il giovane esponente dell’opposizione spiega: “Ho proposto di istituire la figura del Garante dei diritti della Persona Disabile agli uffici competenti. Un organo riconosciuto per segnalare problemi e sollecitare interventi  con un canale istituzionale ufficiale e diretto per tutelare i diversamente abili della nostra città. Sarebbe una conquista importante per la città intera. E' una scelta di civiltà, alla quale quest' amministrazione non può e non deve dire di no, che darebbe voce alle istanze di migliaia di persone ed alle loro famiglie con uno strumento importante di partecipazione ed interazione con le istituzioni. Porterò il tema in commissione competente e sono fiducioso che questa proposta possa diventare realtà con il sigillo de consiglio comunale. Un' iniziativa del genere segnerebbe una svolta importante in una città dove ci sono tanti problemi di barriere architettoniche e scarsa attenzione per i problemi dei diversamente abili. Noi ci siamo, speriamo nessuno si tiri indietro”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento