Flash mob delle "Sardine" a Salerno, Celano scrive al Prefetto: "Rischio caos sotto le Luci"

Il consigliere comunale di opposizione: "E' evidente il disagio che conseguirebbe nel centro cittadino per l'evento che si aggiungerebbe agli altri già noti e previsti da tempo"

Roberto Celano

Il capogruppo di Forza Italia al Comune di Salerno ha inviato una lettera al sindaco Vincenzo Napoli, al Prefetto Francesco Russo e al Questore Maurizio Ficarra rispetto al flah mob organizzato dalle “Sardine”, in programma per la sera del 6 dicembre in Piazza Portanova

Le preoccupazioni del consigliere

Nella missiva l’esponente dell’opposizione segnala che la piazza in questione “è già notoriamente affollata nei fine settimane del periodo di Luci d'Artista e che il 6 dicembre è, tra l'altro, prevista l'accensione dell'albero di Natale e che, dunque, sarebbe clamoroso se la manifestazione in questione fosse autorizzata in uno spazio, tra l'altro, ad oggi sempre negato per qualsivoglia manifestazione in analogo periodo”. Per Celano, inoltre, è “anche evidente il disagio che conseguirebbe nel centro cittadino per il suddetto evento che si aggiungerebbe agli altri già noti e previsti da tempo. Appaiono innegabili i motivi di ordine pubblico che suggerirebbero alle istituzioni demandate a non autorizzare l'evento in piazza Portanova e ad indurre gli organizzatori a spostare il flash mob in altra zona più decentrata e meno affollata della città, laddove meglio potrebbero, oltretutto, dimostrare la partecipazione e la sensibilizzazione alle motivazioni della manifestazione senza confondersi con la massa di persone che affollano lo spazio prescelto per altre ragioni”. Di qui la richiesta di autorizzare la manifestazione in un’altra zona della città per evitare problemi a residenti e visitatori.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Litorale di Salerno, spunta la diga soffolta per allungare la spiaggia

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Covid-19: muore un 34enne ad Agropoli, nuovi casi a Caggiano e Pagani

  • Covid-19: muoiono altri 4 positivi, 11 decessi in 24 ore nel salernitano. Altri casi in 10 comuni

Torna su
SalernoToday è in caricamento