Domenica, 19 Settembre 2021
Politica

Lista civica Prima Salerno, scende in campo anche Annalisa Parente: "Al 1° posto i bambini"

La candidata ha reso noto il suo programma

"Ho deciso di candidarmi a sostegno dell'avvocato Michele Sarno, perché da cittadina avverto, come tanti, l'esigenza di una svolta innovativa, per porre un freno ai disagi vissuti quotidianamente e dare una spinta migliorativa anche riguardo a quello che di buono è stato fatto".

Lo ha detto Annalisa Parente, scesa in campo nella lista civica Prima Salerno, per promuovere sicurezza, pulizia, lavoro, ambiente dinamico, viabilità regolare e non ultima una città a misura di bambino. "Sono una mamma, mi preoccupa il futuro dei nostri figli e se non siamo noi a preparare un terreno agevole per i loro passi, chi dovrebbe farlo? - si chiede Parente - Il mio impegno è rivolto, con sguardo propositivo, ad un futuro che vuole Salerno protagonista, una Salerno rifiorita".

Il programma

In particolare, Annalisa Parente sottolinea come i bambini siano "gli individui più preziosi da proteggere, formare, incamminare. Sono la prossima classe dirigente, i prossimi operai, i prossimi lavoratori. Saranno quello che noi daremo loro adesso. Per i bambini bisogna edificare e migliorare, per loro bisogna mettere il massimo impegno in tutto. Loro al primo posto". Tema caro alla candidata, a seguire, la sicurezza: "Una città è sicura quando per strada non è necessario guardarsi le spalle, quando non devi pensare di dover mettere la borsa dall altro lato per paura di uno scippo, quando una donna da sola può anche rientrare se fuori è buio, quando un commerciante non deve poggiare la testa sul cuscino pensando ad un possibile saccheggio del suo negozio o di poter essere rapinato in piena attività". La candidata, infine, mira ad una più efficiente pulizia e alla manutenzione cittadina, nonchè alla promozione turistico-alberghiera e ad un miglioramento della rete locale dei trasporti pubblici, con una particolare attenzione anche alla ripresa della cultura e alla valorizzazione dei luoghi di svago e d’ incontro per anziani, attraverso la ripresa degli edifici abbandonati.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lista civica Prima Salerno, scende in campo anche Annalisa Parente: "Al 1° posto i bambini"

SalernoToday è in caricamento