Sarno: l'architetto Emilia Esposito e l'avvocato Gianpaolo Salvato entrano nell’esecutivo Canfora

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Definite le linee della Giunta che si arricchisce di due nuovi assessori, già in passato con ruoli e deleghe assessoriali. Dopo vari confronti per realizzare la migliore concertazione di progettualità, professionalità, competenze, le deleghe, in piena condivisione con l’intera maggioranza, sono attribuite come di seguito specificate.

  • All’avvocato Gianpaolo Salvato (Partito Democratico) le deleghe Polizia Municipale, Viabilità, Sicurezza;
  • All’architetto Emilia Esposito (Sarno in Movimento) Urbanistica, Decoro Urbano, Manutenzione Verde Pubblico, Servizi Cimiteriali.

“Abbiamo obiettivi importanti per Sarno, continueremo a lavorare per migliorare”. Così il Sindaco Giuseppe Canfora, dopo aver messo insieme un’intesa importante di maggioranza, per continuare sulla scia di un lavoro che renda la città di Sarno sempre più competitiva su tutti i fronti: dallo sviluppo territoriale, sociale, di servizi, opportunità; alla crescita culturale, economica.

“In una pluralità di idee e visioni - sottolinea il Sindaco Canfora - , è naturale ci sia stato un periodo di confronto politico e progettuale, ragionando insieme, nella fiducia e nel rispetto, nella libertà e nelle scelte democratiche. Tutto ciò ha portato ad un’ intesa che è frutto dell’intento serio e concreto di sviluppo e crescita territoriale. Credo profondamente nel lavoro e nel gioco di squadra. Per tale motivo, le deleghe, come ho sempre specificato, si intersecano perché si lavori insieme per un unico obiettivo: il bene comune. Una intesa, quella che si concretizza ancora di più oggi, che è anche il risultato fondamentale di un ricco dibattito politico e democratico nell’impegno condiviso a lavorare in maniera unitaria e combinata, per il presente e per tutte le prospettive future. Auguro buon lavoro agli assessori Gianpaolo Salvato ed Emilia Esposito, ed un buon lavoro a tutti noi”.

L’ingresso in Giunta di due nuovi assessori ha determinato una ridistribuzione di deleghe, sempre secondo specifiche competenze.

Torna su
SalernoToday è in caricamento