rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Politica

Migranti a Salerno, Gasparri: "Renzi pensa alla poltrona della Mogherini invece che alla sicurezza dell'Italia"

L'esponente di Forza Italia: "Il governo impotente continua a imbarcare clandestini. Una vergogna costosa ed eterna. Bugiardi Renzi e i suoi ministri che hanno detto Mare Nostrum cesserà"

Forza Italia torna a criticare il Governo Renzi sull'operazione Mare Nostrum prendendo questa volta come esempio il caso Salerno. A farlo è il vice presidente del Senato Maurizio Gasparri: "L'unica emergenza vera, quella immigrati, viene ignorata dall'Ue, regno degli incapaci. Proseguono gli sbarchi in Italia. Oltre due mila perfino a Salerno. Il governo impotente continua a imbarcare clandestini. Una vergogna costosa ed eterna. Bugiardi Renzi e i suoi ministri che hanno detto Mare nostrum cesserà. L'Ue li ha ignorati".

"Per Renzi - tuona il senatore forzista - conta più la poltrona per l'irrilevante Mogherini che la sicurezza dell'Italia. Chiederò - conclude Gasparri - che il Senato si occupi di ciò prima che di qualunque altro decreto o riforma. Siamo invasi. Bisogna dire basta e bloccare una volta per tutte il trasporto di clandestini. Basta. Basta. Basta".

 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migranti a Salerno, Gasparri: "Renzi pensa alla poltrona della Mogherini invece che alla sicurezza dell'Italia"

SalernoToday è in caricamento