rotate-mobile
Politica Scafati

Emergenza sicurezza a Scafati, Russo ai parlamentari: "Subito il commissariato di Polizia"

Il consigliere comunale interviene a seguito delle recenti inchieste giudiziarie e degli ultimi episodi di cronaca in città

Un Commissariato di Polizia a Scafati. A chiederlo è Michele Russo, consigliere comunale del gruppo Insieme per Scafati, che si appella alla delegazione parlamentare salernitana. "Recentemente Agropoli ha ricevuto buone notizie circa l'istituzione di un presidio della Polizia di Stato. A Scafati, le recenti inchieste giudiziarie e gli ultimi fatti di cronaca, bisognerebbe prestare la stessa attenzione. I carabinieri, la Guardia di Finanza e la polizia municipale, nonostante i numerosi sforzi, fanno fatica a controllare un territorio vasto che, come noto, ha forti influenze dall'hinterland vesuviano. Da Nocera Inferiore, in poi, i militari dell'Arma sono costretti a controllare un comprensorio vasto e Scafati diventa terreno fertile per attività illecite", ha detto Russo.

L'appello 

Da qui, la richiesta ai parlamentari salernitani di attivarsi in tal senso per chiedere attenzione per la comunità scafatese. "Spero che i parlamentari, soprattutto quelli presenti nell'area di maggioranza, possano farsi portavoce di una richiesta che, purtroppo, viene spolverata solo quando ci sono cruenti fatti di cronaca o retate a seguito di inchieste della magistratura. L'emergenza sicurezza a Scafati c'è, anche se non si vede. Ecco perché bisogna accelerare i tempi per l'attivazione di un commissariato di polizia anche in città. I tempi sono maturi. Come il Cilento, questa zona dell'Agro merita più attenzione". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza sicurezza a Scafati, Russo ai parlamentari: "Subito il commissariato di Polizia"

SalernoToday è in caricamento