Scissione nel Pd, Pellegrino si schiera con Renzi: "Sono coerente"

Il presidente del Parco Nazionale del Cilento è il primo ad aderire al nuovo progetto politico dell'ex presidente del consiglio. E' già al lavoro per raccogliere altre adesioni

Renzi e Pellegrino

Il nuovo partito di Matteo Renzi, che tra poche ore annuncerà il suo addio al Pd, già raccoglie le prime adesioni in provincia di Salerno. Il primo a schierarsi dalla parte dell’ex premier è il presidente  del Parco Nazionale del Cilento Tommaso Pellegrino, il quale è pronto “con coerenza” a sposare il nuovo progetto politico “come ho sempre creduto nella sua visione politica, continuo a farlo”. Pellegrino, contattato da agendapolitica, non si sbilancia sulle prossime elezioni regionali: “E’ ancora presto per parlarne, soprattutto aspettiamo la Leopolda del prossimo 19 ottobre per capire chi ci metterà la faccia e l’impegno”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le altre adesioni

Pellegrino, uno dei nomi che era circolato anche per la composizione del Governo, è già in contatto con altri esponenti politici del territorio che hanno intenzione di sostenere Renzi. Una giornata, quella di oggi, che trascorrerà al telefono in attesa delle prime riunioni operative che ci potrebbero essere già nella prossima settimana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Va in Brasile per far visita alla figlia e non riesce più a tornare: l'appello di un salernitano alle istituzioni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • "C'è una bomba a Fratte": strade chiuse al traffico e artificieri all'opera, ma è un falso allarme

  • Incidente a Pontecagnano, morte cerebrale per il 37enne

  • De Luca ospite di Gramellini su Rai 3: dalla Campania sicura, ai "raddrizzatori di banane"

Torna su
SalernoToday è in caricamento