Scuola, Caldoro all'attacco: "De Luca gemello della Azzolina"

Caldoro: "Siamo nel pieno caos e in questo la Campania non solo ha un problema di contagi, ancora i più alti d'Italia, con minor numero di tamponi in Italia, ma è anche l'unica Regione in cui non si sa quando si riaprirà la scuola"

"La Campania è l'unica Regione che ancora non ha deciso quando riaprire le scuole perchè non era pronta. Facciamo ricadere tutti i problemi sulle famiglie, creiamo un danno ai ragazzi, non diamo sicurezza agli insegnanti nè strumenti e finanziamenti adeguati.

Nessuno ha fatto niente, la Regione doveva sostituirsi al governo ma De Luca è stato gemello di Azzolina".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Queste le parole del candidato alla presidenza della Regione Campania per il centrodestra, Stefano Caldoro in vista dell'incontro di oggi pomeriggio a palazzo Santa Lucia verso la riapertura delle scuole. "Si poteva prevedere prima, organizzare, requisite sedi, creare una previsione di flessibilita' tra entrate e uscite, organizzare immediatamente i test, i tamponi e i controlli. Invece - osserva l'ex governatore - siamo nel pieno caos e in questo la Campania non solo ha un problema di contagi, ancora i più alti d'Italia, con minor numero di tamponi in Italia, ma è anche l'unica Regione in cui non si sa quando si riaprirà la scuola". Vincenzo De Luca "intanto se ne sta chiuso nel suo bunker salernitano con le sue dieci mascherine - attacca Caldoro - e non incontra nessuno", ha concluso.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: sospesa la scuola fino al 30 ottobre, chiusi i circoli e stop all'asporto dopo le 21 e alle feste

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

  • Mini-lockdown in Campania: pubblicata l'ordinanza, De Luca frena le attività e chiude le scuole

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento