Politica

Piazza della Libertà, Celano contro De Luca: "Ora rimetta la delega"

Il consigliere comunale di centrodestra invita il sindaco viceministro a fare una scelta "per seguire con maggiore dedizione i lavori pubblici nella nostra città"

"Il sequestro preventivo di tutti i settori di piazza della Libertà e del sottostante parcheggio rappresenta l’ennesima tegola che si abbatte su Salerno e sull’intera cittadinanza". Lo dichiara il consigliere comunale di Salerno, Roberto Celano, in merito alle ultime notizie riguardanti il grande cantiere di Piazza della Libertà e del Crescent. "Ormai è evidente - sottolinea l'esponente del centrodestra - che i lavori pubblici in città subiscono rallentamenti o “paralisi” che probabilmente dimostrano una approssimazione amministrativa che non ha pari nel Paese".

Poi Celano attacca De Luca: "Il sindaco, saldamente attaccato illegittimamente a due poltrone, farebbe bene a riconoscere le evidenti responsabilità politiche e, con un doveroso atto di dignità, a rimettere quantomeno la delega ai lavori pubblici per manifesta incapacità o forse per non aver sufficiente tempo disponibile per curare e dirigere uno dei settori prioritari dell’attività amministrativa di una Giunta Municipale. Sarebbe il caso forse - conclude - di assegnare la delega ad una persona più attenta, competente e che con maggiore dedizione possa seguire i lavori pubblici nella nostra città".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza della Libertà, Celano contro De Luca: "Ora rimetta la delega"

SalernoToday è in caricamento