Sicurezza, Fratelli d'Italia: "Il taser entrerà nella dotazione delle forze dell'ordine?"

Fratelli d’Italia Salerno chiede all’amministrazione Napoli una presa d'atto delle tante aggressioni subite dagli agenti di polizia municipale a Salerno,

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Ormai sembra proprio ufficiale, finita la fase sperimentale, il taser entrerà nella dotazione delle forze dell'ordine, e per i corpi di polizia municipale? La competenza è dei comuni, a loro toccherà la scelta di adeguarsi, oppure no.

Pertanto, Fratelli d’Italia Salerno  chiede all’amministrazione Napoli una presa d'atto delle tante aggressioni subite dagli agenti di polizia municipale a Salerno, senz’altro un campanello d'allarme non trascurabile, che rende necessario consentire agli agenti stessi di operare in sicurezza e, in quest'ottica, il taser è uno strumento all'avanguardia che può essere impiegato tranquillamente in un centro urbano.

Si evitino i soliti preamboli e si provveda con urgenza all'acquisizione dei dispositivi. La richiesta è stata già avanzata dalla rappresentanza sindacale e noi la condividiamo in pieno. La sicurezza in città è una priorità, per realizzarla a pieno occorrono investimenti.

Avv. Elena Criscuolo 
Portavoce cittadino Fratelli d’Italia Salerno 

 

Torna su
SalernoToday è in caricamento