menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il sindaco De Luca contro il Pd che "dorme" e a Renzi: "Sei mesi e poi valuterò"

Non usa mezzi termini, il sindaco di Salerno Vincenzo De Luca, nell'intervista rilasciata a Telecolore, non risparmiando utimatum neppure al premier Renzi e al Pd

Non usa mezzi termini, il sindaco di Salerno Vincenzo De Luca, nell'intervista rilasciata a Telecolore, non risparmiando utimatum neppure al premier Renzi e al Pd: "Il partito democratico campano dorme: non c'è opposizione a Napoli. Non ci sono state scelte adeguate per il Sud, ma io ho posizione di fiducia nei confronti di Renzi. Misuro i governi sulla base dei risultati: se fra sei mesi non è cambiato niente, esprimerò una valutazione negativa".

Ribadisce la necessità di"uomini e donne liberi", poi, De Luca che, infine, riguardo il Governatore Caldoro aggiunge: "Abbiamo perso quattro anni, basta con la latitanza".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

social

Turismo, la spiaggia di Santa Teresa su "Lonely Planet": l'annuncio del sindaco

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento