menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vincenzo De Luca

Vincenzo De Luca

Tassa sui rifiuti, record a Salerno. De Luca: "La raccolta differenziata costa"

Il governatore interviene dopo i dati pubblicati da Cittadinanzaattiva. Ma Celano (Forza Italia) attacca: "È la conseguenza di opere mal realizzate(impianto di compostaggio di Salerno) e pagate con soldi pubblici 3 volte in più del valore di mercato"

Secondo l’Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzaattiva in Campania, e in particolare a Salerno, si paga la Tari (Tassa sui rifiuti) tra le più alte d’Italia. Tutto ciò nonostante da anni venga svolta la raccolta differenziata. Ma per il governatore della Campania Vincenzo De Luca non bisogna sorprendersi: “Salerno almeno ha il 70% di raccolta differenziata e la raccolta differenziata costa, perché se devi fare il porta a porta devi anche investire risorse”. Per l’ex sindaco il “il problema c'è quando si pagano tasse alte e non si ha la pulizia delle città, è questo l'aspetto che bisogna migliorare”.

La polemica

Molto critico il capogruppo di Forza Italia Roberto Celano: “Tutto ciò è la conseguenza della politica clientelare e del controllo capillare del consenso che, attraverso la gestione del ciclo integrato, il deluchismo ha, da tempo, introdotto ed esercitato in città. È anche la conseguenza dell'immobilismo dimostrato dall'attuale governo regionale, incapace di far partire gli Ato e di dar seguito al piano regionale per la realizzazione di nuovi impianti. È anche la conseguenza di opere mal realizzate (impianto di compostaggio di Salerno) e pagate con soldi pubblici 3 volte in più del valore di mercato, non funzionanti da ormai oltre due anni, su cui l'Anac ha accertato la fondatezza dei nostri rilievi e su cui risulta assordante il silenzio di altre Istituzioni demandate al controllo. Ci auguriamo che i salernitani vogliano finalmente "liberarsi" di questi record”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento