rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Politica

Terra dei fuochi, la promessa di De Luca: "Risolverò il problema, via sei milioni di ecoballe"

Il sindaco di Salerno, sempre più in campagna elettorale, interviene sull'emergenza rifiuti e attacca ancora una volta il governatore Caldoro

"Mi impegno sul mio onore ad eliminare il problema dei rifiuti in Campania e togliere i sei milioni di ecoballe. Basta roghi, basta gente che muore di cancro". Lo scrive sulla sua pagina facebook il sindaco di Salerno Vincenzo De Luca, che, nonostante la convocazione delle primarie nel suo partito (il Pd) non sia ancora stata stabilita, continua il suo tour in giro per i comuni campani senza risparmiare attacchi - anche attraverso i social network - all'attuale governatore Stefano Caldoro

Dopo gli affondi su Sanità e Trasporti, oggi il primo cittadino lancia strali sulla questione dei rifiuti: "La Terra dei fuochi diventi la terra della vita. Mi sento di prendere questo impegno e lo dico ai cittadini della nostra regione Campania: adesso c'è bisogno di qualcuno che faccia i fatti e non le cerimonie dell'attuale presidente" conclude De Luca.  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terra dei fuochi, la promessa di De Luca: "Risolverò il problema, via sei milioni di ecoballe"

SalernoToday è in caricamento