Politica

Caso tessere Pd, Simone Valiante ascoltato: "Discussione serena e costruttiva"

Parla il coordinatore provinciale di Salerno dell'area Cuperlo, il deputato Simone Valiante, dopo un'ora di colloquio con il pm dell'antimafia Vincenzo Montemurro

"E' stata una discussione serena e costruttiva. Ci siamo confrontati a vicenda''. Lo racconta il coordinatore provinciale di Salerno dell'area Cuperlo, il deputato Simone Valiante, dopo un'ora di colloquio con il pm dell'antimafia Vincenzo Montemurro. Convocato in merito al ritrovamento di decine di tessere originali, ma in bianco, del Pd trovate nella disponibilità di un imprenditore edile di Nocera Inferiore, il deputato del Pd, accompagnato dall'avvocato Vincenzo Speranza ha aggiunto ''di non poter entrare nel merito del colloquio avuto nelle stanze della Procura''.

''Del resto - ha precisato Valiante - le vicende sono già note''. Sul voto delle primarie nel Salernitano, Valiante ha ribadito che ''si è registrato un numero eccessivo di votanti in poco tempo. E' questa - ha concluso - la questione alla base del nostro ricorso''.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso tessere Pd, Simone Valiante ascoltato: "Discussione serena e costruttiva"

SalernoToday è in caricamento