menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caso Silba: Tofalo scrive un'interpellanza al ministro Lorenzin

La Silba è una società che gestisce una struttura di riabilitazione a Cava dei Tirreni ed altre due a Roccapiemonte, i cui lavoratori aspettano da anni il pagamento di tre mensilità

Angelo Tofalo, deputato salernitano del Movimento 5 stelle, presenterà un'interpellanza a risposta scritta al ministro della salute Beatrice Lorenzin, sulla situazione della Silba, società che gestisce una struttura di riabilitazione a Cava dei Tirreni ed altre due a Roccapiemonte, i cui lavoratori aspettano da anni il pagamento di tre mensilità.

"I lavoratori della Silba mi informano di una grave situazione che va avanti ormai da anni,  risultano tre mensilità maturate ancora non pagate dalla società - esordisce Tofalo - Vari tavoli di trattativa sono stati avviati tra lavoratori e dirigenti per appianare questa lacuna creata anche a causa dei mancati versamenti degli enti locali. La struttura viene finanziata per il 70% a carico del servizio sanitario nazionale (Asl) e il restante 30% a carico dei Comuni".

"I dirigenti - continua il deputato pentastellato - lamentano i mancati o tardivi pagamenti degli enti locali e hanno proposto ai lavoratori il congelamento delle tre mensilità e la riduzione dello stipendio mensile al 70%, in quanto quota regolarmente versata dall’Asl. Tale offerta è stata rigettata dai lavoratori, frustrati da anni di promesse mai mantenute. Risulta incredibile - conclude Tofalo - che lo Stato non riesca ad organizzare e valorizzare adeguatamente chi si occupa della nostra salute".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento