Terremoto a Torraca, sfiduciato il sindaco: si attende il commissariamento

Il comune di Torraca si avvia al commissariamento: è venuta a mancare la fiducia nell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Ferdinando Ciamba

Il comune di Torraca si avvia al commissariamento: è venuta a mancare la fiducia nell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Ferdinando Ciamba su un punto fondamentale del bilancio comunale. Il tutto nell'ambito dell'ultimo consiglio comunale. Causa del terremoto, la mancata approvazione l’addizionale Irpef: sei i voti a favore e sette quelli a sfavore del sindaco.

Approvato il primo punto sulla riduzione della Tarsu, il sindaco ha revocato tutte le cariche della giunta: il Comune ora resta in attesa della nomina del commissario prefettizio che andrà a guidare l’amministrazione comunale fino alle prossime elezioni, nella primavera del 2014.

Potrebbe interessarti

  • "Aiuto, abbiamo la casa invasa da serpenti": incubo per una famiglia di Teggiano

  • Battipaglia, serpente a spasso in via De Amicis: l'appello

  • Deve rinnovare la carta d'identità: l'ufficio che dovrebbe essere aperto è chiuso, la denuncia di una lettrice

  • Mare sporco a Salerno: denunce e proteste dei cittadini

I più letti della settimana

  • Incidente a Giovi: auto finisce in un precipizio, 4 feriti gravi. Scannapieco in pericolo di vita

  • Lutto a Salerno, morto il medico-pediatra Luca Budetta

  • Tragedia in Costiera Amalfitana: uomo si impicca a Vettica

  • Colto da malore appena arriva in azienda: morto 49enne ad Atena Lucana

  • Diagnosticato il linfoma di hodgkin all'arcivescovo emerito Moretti: "Mi sento in un mare di preghiere"

  • "Aiuto, abbiamo la casa invasa da serpenti": incubo per una famiglia di Teggiano

Torna su
SalernoToday è in caricamento