Terremoto a Torraca, sfiduciato il sindaco: si attende il commissariamento

Il comune di Torraca si avvia al commissariamento: è venuta a mancare la fiducia nell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Ferdinando Ciamba

Il comune di Torraca si avvia al commissariamento: è venuta a mancare la fiducia nell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Ferdinando Ciamba su un punto fondamentale del bilancio comunale. Il tutto nell'ambito dell'ultimo consiglio comunale. Causa del terremoto, la mancata approvazione l’addizionale Irpef: sei i voti a favore e sette quelli a sfavore del sindaco.

Approvato il primo punto sulla riduzione della Tarsu, il sindaco ha revocato tutte le cariche della giunta: il Comune ora resta in attesa della nomina del commissario prefettizio che andrà a guidare l’amministrazione comunale fino alle prossime elezioni, nella primavera del 2014.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

  • Grave incidente in autostrada, all'altezza della barriera di San Severino

  • Suicidio all'Unisa, il cordoglio di Loia: in arrivo tre psicologi per gli studenti

  • Tutti in fila per Van Gogh: ingresso gratuito alla mostra immersiva

  • Ex coppia di Pontecagnano a "C'è Posta per te": Federica dice no a Salvatore

Torna su
SalernoToday è in caricamento