rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Politica

"Natella incapace di gestire il verde pubblico: chiediamo il ritiro di ogni sua delega": i consiglieri d'opposizione scrivono al sindaco

I consiglieri: "Negli ultimi mesi la situazione si è aggravata per l'assoluta assenza di manutenzione ordinaria e straordinaria del verde pubblico: qualche giorno fa il Governatore De Luca ha tuonato contro l'amministrazione e chi la rappresenta in tema di ambiente e igiene urbana"

Hanno scritto al sindaco di Salerno e all'assessore comunale alla Trasparenza, i consiglieri comunali Domenico Ventura, Roberto Celano, Michele Sarno, Donato Pessolano e Corrado Naddeo, per il ritiro immediato di ogni delega affidata a Massimiliano Natella, assessore comunale all'Ambiente. "La città ormai da qualche anno versa in condizioni di indecente degrado, nonostante l'incresciosa tassazione a carico dei contribuenti salernitani - scrivono i consiglieri d'opposizione - Negli ultimi mesi la situazione si è aggravata per l'assoluta assenza di manutenzione ordinaria e straordinaria del verde pubblico: qualche giorno fa il Governatore De Luca ha tuonato contro l'amministrazione e chi la rappresenta in tema di ambiente e igiene urbana". I consiglieri hanno anche sottolineato come il gruppo Popolari e Moderati abbia preso le distanze dall'amministrazione, pur facendone parte, evidenziando "l'incapacità dell'assessore Natella a gestire il settore delicato e importante per Salerno".

L'appello

I consiglieri, quindi, chiedono che il consiglio comunale impegni il sindaco a ritirare le deleghe di Natella, rimuovendolo dal suo ruolo istituzionale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Natella incapace di gestire il verde pubblico: chiediamo il ritiro di ogni sua delega": i consiglieri d'opposizione scrivono al sindaco

SalernoToday è in caricamento