Vertenza Alba a Battipaglia, Vicinanza risponde alla sindaca Francese

L'esponente provinciale della Cisal: "Stipendi pagati dopo le pressioni della Cisal. Ben venga la volontà di portare i documenti in Procura per far emergere le responsabilità sulla crisi della società partecipata"

Il Comune di Battipaglia

E’ polemica al Comune di Battaglia tra la sindaca Cecilia Francese e i sindacati rispetto sul pagamento degli stipendi dei lavoratori della società municipalizzata Alba.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo scontro

Ad alzare i toni contro la prima cittadina è il sindacalista della Cisal Gigi Vicinanza: “Le voglio ricordare - che il sindacato ha il dovere di tutelare i lavoratori, portando avanti denunce e proposte. Se a lei non è piaciuto quello che ho scritto sulla vertenza Alba mi spiace, ma dovrà farsene una ragione”. Poi ricorda: “Fino a venerdì gli stipendi non erano stati pagati e certamente se non ci fosse stata la pressione della Cisal chissà quando sarebbero stati erogati. Di una cosa, però, sono soddisfatti: la Francese ha annunciato che porterà i documenti della società in Procura per far emergere le responsabilità di chi ha portato Alba a questo punto. Non posso non esserne che lieto. La sindaca, invece, di attaccare a testa bassa inizi a creare una sinergia con le organizzazioni sindacali per superare questo momento che vede soffrire oltre 100 lavoratori”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Superenalotto, la Dea bendata bacia Salerno: vinti 25mila euro

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

  • Covid-19: i contagi superano quota 200 in provincia, due bimbi positivi a Salerno e 2 casi a Baronissi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento