rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Politica

Vertenza La Quiete e Cedisa, Eva Longo incontra il commissario Bortoletti

L'incontro avverrà l'8 novembre

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

In merito alla vertenza della Casa di Cura La Quiete e della Cedisa di Pellezzano, il consigliere regionale Eva Longo ha chiesto e ottenuto un incontro, settimana prossima, con il sub-commissario dell’Asl di Salerno per un chiarimento relativo al pagamento di otto mensilità arretrate a medici e personale infermieristico.

Eva Longo incontrerà il sub-commissario dell’Asl Salerno, Maurizio Bortoletti, martedì prossimo 8 novembre, alle ore 19.00, nella sede Asl di via Nizza a Salerno. “In questi mesi – dice il consigliere regionale - mi sono interessata diverse volte alla vertenza della Quiete, anche se  è una situazione che si ripete da anni con gli stessi meccanismi e che vede, purtroppo, anello debole sempre e soltanto i dipendenti. Recentemente sembrava che l’Asl avesse provveduto ad inviare le certificazioni relative ad alcune mensilità, non so perché gli stipendi, ad oggi, non siano stati ancora pagati, per questo motivo ho chiesto un incontro con il sub-commissario Bortoletti. Mi auguro di poter comprendere meglio i motivi di questa vertenza e di poter fornire risposte significative ai dipendenti che aspettano con ansia di sapere quale sarà il loro futuro e quando potranno percepire i loro stipendi. Anche per il passato la Quiete si è trovata in questa situazione e, sinceramente, speravo che qualcosa fosse cambiato. Invece non abbiamo potuto che constatare un aggravarsi della situazione. Credo che si debba venire a capo, una volta per tutte, dei problemi che attanagliano questa struttura”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vertenza La Quiete e Cedisa, Eva Longo incontra il commissario Bortoletti

SalernoToday è in caricamento