Giovedì, 5 Agosto 2021
Politica

Viabilità nei Picentini, Bilotti (M5S): "Subito il progetto per collegare la Sp76 con la tangenziale e autostrada"

La deputata salernitana al Comune di Pontecagnano Faiano ha discusso del problema durante un incontro con il vicesindaco Michele Di Muro e con il sindaco di Giffoni Sei Casali, Francesco Munno

Anna Bilotti

“È ora di mettere fine al congestionamento del traffico nei centri interni dei Picentini e della Strada statale 18, tra Salerno-Fuorni e Pontecagnano Faiano. La soluzione è possibile, la definizione del progetto è a portata di mano e confido nella responsabilità di tutti i sindaci dei comuni coinvolti per trasformare in realtà un'opera che finora è rimasta sulla carta”. Con queste parole è intervenuta Anna Bilotti, deputata del Movimento 5 Stelle, che al Comune di Pontecagnano Faiano ha discusso del problema durante un incontro con il vicesindaco Michele Di Muro e con il sindaco di Giffoni Sei Casali Francesco Munno

Il progetto

Sul tavolo c'è un progetto di connessione diretta della Strada provinciale 76 con la tangenziale di Salerno e con l'autostrada A2 del Mediterraneo, grazie alla costruzione di una rotatoria nei pressi dello svincolo autostradale di Pontecagnano Faiano e di una “bretella” che colleghi quest'ultima con la Provinciale dei Picentini.“Si tratta di un tema che seguo da tempo e rispetto al quale ho chiesto la partecipazione di tutti i sindaci coinvolti, compreso quello di Salerno, nel cui Piano regolatore il progetto è peraltro già previsto dal lontano 2014 – spiega Bilotti – L'obiettivo è di consentire un accesso diretto dei veicoli, a partire dai mezzi pesanti, che percorrono la Strada provinciale 76 dei Picentini allo svincolo autostradale A2 e alla tangenziale di Salerno, evitando il passaggio e il congestionamento dell'area di Fuorni e della Statale per raggiungere Pontecagnano Faiano. L'intervento consentirebbe di migliorare i collegamenti riducendo i tempi di accesso alle principali arterie, limitare il traffico veicolare e ridurre lo smog nella zona compresa tra i centri interni dei Picentini, Salerno Fuorni e Pontecagnano Faiano. Insomma, si tratta di una piccola opera ma decisamente strategica sul fronte della viabilità, che consentirebbe di trovare una definitiva via d'uscita a una criticità antica che è rimasta irrisolta. Ecco perché – conclude la parlamentare M5S – dopo quest'ultimo incontro, continuerò a lavorare e a impegnarmi, confidando nella responsabilità e piena collaborazione dei sindaci interessati, per trovare la soluzione a un problema particolarmente avvertito dalla nostra comunità”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viabilità nei Picentini, Bilotti (M5S): "Subito il progetto per collegare la Sp76 con la tangenziale e autostrada"

SalernoToday è in caricamento