Viadotto Gatto, petizione di Forza Italia: "Doppio senso in via Croce"

Sarà possibile sottoscrivere la petizione cartacea ogni mattina presso i gruppi consiliari di Forza Italia ed Attiva Salerno a Palazzo di Città ed ai gazebo che verranno appositamente organizzati dal gruppo giovanile berlusconiano

La conferenza stampa

Il partito di Silvio Berlusconi lancia la petizione per l’installazione del doppio senso di marcio in via Benedetto Croce per alleggerire il traffico lungo il Viadotto Gatto di Salerno.  Questa mattina la presentazione dell’iniziativa alla presenza di deputati di Forza Italia Enzo Fasano e Gigi Casciello, del capogruppo al Comune Roberto Celano e del consigliere provinciale Fulvio Mormile.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il progetto

Sarà possibile sottoscrivere la petizione cartacea ogni mattina presso i gruppi consiliari di Forza Italia ed Attiva Salerno a Palazzo di Città ed ai gazebo che verranno appositamente organizzati dal gruppo giovanile di Fi (il primo sabato 1 settembre dalle 17 in via Velia incrocio Corso V. Emanuele). “Il viadotto Gatto - ha denunciato Celano -  è pericoloso non solo per problemi statici (per cui l'Amministrazione avrebbe predisposto un monitoraggio permanente) ma anche per l'eccessiva pendenza, per il buio nelle ore serali e per il costante transito di mezzi pesanti. Il doppio senso di marcia sarebbe ovviamente interdetto al transito dei mezzi pesanti. La sicurezza di tutti è da anteporre alle istanze di qualche cittadino le cui esigenze vanno, in ogni caso, considerate e contemperate con l’obiettivo prevalente”. Di qui la proposta: “Per recuperare i posti auto che si perderebbero in via B. Croce abbiamo proposto la realizzazione di un parcheggio su due piani prefabbricato (con bulloni, smontabile all'esigenza) nello spazio adiacente al Genio Civile. Si potrebbe accedere alla parte superiore direttamente da via Sabatini. Il manufatto è realizzabile (solo nella parte superiore si potrebbero recuperare almeno 60 posti auto), ho contattato personalmente una società salernitana acquisita negli ultimi tempi da una società di Pavia che ha già un progetto preliminare. Il parcheggio sarebbe realizzabile in massimo tre mesi. Le ragioni di sicurezza impongono all'amministrazione di intervenire” ha concluso Celano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

  • Tromba marina devasta Salerno: alberi sradicati e tegole volanti, paura al "Galiziano"

  • Elezioni regionali 2020: ecco chi è mister preferenze a Salerno città, i più votati

  • Bonus tiroide: di cosa si tratta e come fare per richiederlo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento