Politica

Corruzione: De Luca e figlio indagati, le rivelazioni su Il Fatto Quotidiano

Vincenzo De Luca è indagato per corruzione nell'ambito dell'inchiesta sul crac del pastificio Amato. Ed è implicato anche suo figlio Piero, capolista alle primarie del Pd per Matteo Renzi

Vincenzo De Luca è indagato per corruzione nell'ambito dell'inchiesta sul crac del pastificio Amato. Ed è implicato anche suo figlio Piero, capolista alle primarie del Pd per Matteo Renzi. Lo riporta Il Fatto Quotidiano: la Procura di Salerno ha anche chiesto una rogatoria internazionale con il Lussemburgo, dove lavora Piero, per verificare le accuse.

Da quanto si è appreso, a tirare in ballo De Luca sarebbe stato Peppino Amato junior, in merito alle spese relative al comizio di De Luca a piazza Plebiscito nel 2010, per le regionali. "Mario Del Mese mi raccontava - si legge su Il Fatto - di viaggi in Lussemburgo per raggiungere Piero De Luca al quale portava soldi da versare sul conto in Lussemburgo, proventi della Ifil". Inoltre ci sarebbero dei biglietti aerei per il Lussemburgo pagati dalla Ifil alla moglie di Piero De Luca e all'ex moglie del sindaco. Intanto, Vincenzo De Luca, avvicinato dai cronisti a margine della due giorni sul turismo promossa da Confindustria Salerno, non ha voluto commentare quanto riportato oggi dal Fatto Quotidiano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corruzione: De Luca e figlio indagati, le rivelazioni su Il Fatto Quotidiano

SalernoToday è in caricamento