Vulcano Marsili, rischio maremoti nel Golfo di Salerno: interrogazione di Iannone

Il senatore di Fratelli d'Italia ha chiesto delucidazioni al presidente del consiglio Giuseppe Conte e ai ministri Matteo Salvini e Sergio Costa

Il senatore di Fratelli d’Italia Antonio Iannone ha presentato un’interrogazione al presidente del consiglio Giuseppe Conte e ai ministri Matteo Salvini e Sergio Costa per sapere se il Governo Italiano è impegnato a prevenire i rischi di un maremoto che potrebbe avere effetti devastanti sulle coste del Tirreno Meridionale, in particolare per il Golfo di Salerno, il Golfo di Policastro, le Coste della Calabria Tirrenica e le Coste della Sicilia Settentrionale.

Il commento

L’ex presidente della Provincia di Salerno lancia l'allarme: “La presenza del più grande vulcano d’Europa sommerso proprio nelle acque del Tirreno rappresenta una minaccia forte che incombe sulle popolazioni. Non è possibile attendere gli eventi dormendo sogni tranquilli con un mostro che potrebbe generare morte e distruzione in qualsiasi momento. La mia interrogazione è stata depositata già l’11 settembre 2018 ma attende ancora risposta”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento