rotate-mobile
Salute

Donazioni di sangue: accordo tra il Ruggi e le associazioni

L'obiettivo è garantire l'incremento delle donazioni di sangue, per il raggiungimento dell'autosufficienza regionale e nazionale

È stata stipulata questa mattina, presso l'Aula Rotula De Ruggiero, dell'Azienda Ospedaliera Universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona” di Salerno, alla presenza del direttore generale Vincenzo D'Amato, della direttrice sanitaria Emilia Vozzella, e di Ferdinando Annarumma, direttore del Servizio Immunoematologia e Medicina Trasfusionale dell'Azienda Salernitana, la Convenzione tra quest'ultima e le Associazioni Donatori Sangue(Avis Comunale Agropoli, Avis Comunale Angri, Avis Comunale di Salerno, Fratres Campania, ADS Campania OdV, Avis Comunale di Nocera Inferiore, Croce Rossa Italiana, Avis Comunale Sarno), per garantire l'incremento delle donazioni di sangue, per il raggiungimento dell'autosufficienza regionale e nazionale. 

I dettagli 

In seguito all'accordo tra Stato Regioni, la Regione Campania, ha dato mandato ai Direttori Generali delle Aziende Sanitarie della Regione Campania, di sottoscrivere apposite convenzioni con le Associazioni e Federazioni dei Donatori di sangue, intessendo fattive collaborazioni per ottenere numeri costanti di donazioni da donatori fidelizzati. La suddetta Convenzione, di durata triennale, a decorrere dal 8 settembre 22, fino al primo semestre del 2025, stabilisce un numero massimo di 12.500 sacche annue, da raccogliere presso le Associazioni accreditate di Donatori Sangue, iscritte al Registro Regionale del Volontariato e al Registro dell'Albo delle Associazioni di Donatori di sangue, nonché una verifica trimestrale da destinare alla UOC Affari Generali della AOU San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona di Salerno, con riepilogo delle donazioni effettuate, ed individua inoltre, quale referente della Convenzione in questione, il Direttore della UOC Struttura di Medicina Trasfusionale Aziendale Ferdinando Annarumma. Il direttore D'Amato, in tale occasione, sottolinea il ruolo fondamentale delle Associazioni di Donatori, che supporteranno con costanza la raccolta di sangue, sostenendo con il loro impegno il Ruggi. Soddisfazione anche per il dottore Annarumma che avvalora la Convenzione appena stilata, sperando che gli scenari di carenza di sangue siano sempre meno frequenti. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donazioni di sangue: accordo tra il Ruggi e le associazioni

SalernoToday è in caricamento