rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Salute Vallo della Lucania

Tumori al rene, alla Clinica Cobellis eseguiti due interventi complessi

Ai due pazienti di 62 e 59 anni era stata diagnostica una neoplasia al rene e sono stati dimessi rispettivamente solo dopo 5 e 4 giorni

Due interventi complessi negli ultimi giorni effettuati dal professor Cristiano Huscher presso la Casa di Cura Cobellis di Vallo Della Lucania. Ai due pazienti di 62 e 59 anni era stata diagnostica una neoplasia al rene e sono stati dimessi rispettivamente solo dopo 5 e 4 giorni.

Gli interventi

“Abbiamo eseguito due interventi, con la chirurgia tradizionale, difficili, perché la neoplasia del rene “migra” - dice Huscher- attraverso la vena renale a quella cava che arriva al cuore. La difficoltà è rappresentata dalla necessità di “bloccare” il flusso sanguigno tra i due organi, senza fermare il cuore. Veramente un grosso lavoro ma siamo riusciti ad asportare il tumore, una “bella bestia” e, dopo il lavaggio della vena cava e la sua sutura, abbiamo riaperto il flusso sanguigno per il cuore. La difficoltà maggiore è rappresentata anche dai tempi ristretti dell’intervento perché di fatto, il cuore resta senza sangue da pompare e quindi bisogna agire in fretta, così come bisogna essere rapidi anche nel suturare senza far entrare aria per scongiurare embolie. Importante è anche il post-operatorio con i controlli per la frequenza del cuore”. Accanto ad Huscher in sala operatoria, per ognuno degli interventi durato circa 3 ore e mezza, l’anestesista, il dottor De Querquis, l’urologo Cavaliere, il dottor Scola ed uno specializzando in Chirurgia della Scuola Specializzazione dell’Università di Salerno, il dottor Cosimo Saviello. Altro intervento importante quello effettuato su un uomo di 55 anni affetto da cancro: con chirurgia robotica è stata effettuata la "sostituzione" dell'esofago.


 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tumori al rene, alla Clinica Cobellis eseguiti due interventi complessi

SalernoToday è in caricamento