menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Salerno, nasce il Coordinamento Provinciale per la Salute

Nel percorso di costituzione del Coordinamento sono state elaborate alcune proposte, da sottoporre all’attenzione delle istituzioni politico-sanitarie e dell’opinione pubblica

Si è appena costituito sul nostro territorio il Coordinamento Provinciale Salute, che si presenterà? alla cittadinanza lunedì 1 febbraio, alle 10, con una conferenza stampa online sulla piattaforma Zoom raggiungibile al seguente link: https://us02web.zoom.us/j/86527029115, in diretta streaming sulla pagina Facebook “Salerno in piazza”. Il neonato Coordinamento - che va a formalizzare un percorso di mobilitazione lanciato a partire dallo scorso mese di novembre con l’apertura, tra le varie iniziative, di un tavolo di confronto con i dirigenti dell’Asl di Salerno - punta ad essere uno strumento di raccordo tra i territori che compongono la provincia di Salerno per unire le istanze di tutte e tutti coloro che si battono per ricostruire il diritto alla cura, fortemente intaccato dalle carenze del sistema socio-sanitario nazionale ben prima della pandemia da Covid-19, evento che ha ulteriormente aggravato una situazione già insostenibile. 

Le proposte

Nel percorso di costituzione del Coordinamento sono state elaborate alcune proposte, da sottoporre all’attenzione delle istituzioni politico-sanitarie e dell’opinione pubblica. Tali proposte, che verranno illustrate nel dettaglio dai promotori nel corso della conferenza stampa, possono essere così sintetizzate: attivazione Consulte Comunali della Sanità; potenziamento della medicina territoriale attraverso la sperimentazione delle Case della Salute e l’attivazione di presidi territoriali nei quartieri periferici a rischio di deprivazione sanitaria; attuazione Piano Operativo Regionale per il recupero delle liste di attesa, come disposto del Burc regionale numero 7 del 18 gennaio 2021; istituzione tavolo di confronto con vertici Asl Salerno, AOU San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona, Comuni; trasparenza su dati del contagio e politica dei vaccini, da intendersi quest’ultimo come bene comune; partecipazione al monitoraggio della corretta allocazione delle risorse previste dal Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) nell’ambito dello strumento Next Generation EU (Recovery Fund). 

I partecipanti

Interverranno in conferenza stampa: Lambros Andreou (Salerno in Piazza); Margaret Cittadino (Tribunale dei diritti del malato); Salvatore Raimondi (Attuare la Costituzione); Rolando D’Elia (ANAAO Assomed); Grazia Montoro (L’altra Nocera Solidale); Gerardo Lupi Milite (Potere al Popolo Cava de’ Tirreni).  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

  • social

    Promozione culturale, pubblicato l'avviso della Regione Campania

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento