Oggi si torna a scuola, ma 32 prof di ruolo salernitani sono malati: i dati

E' quanto trapela da un report dell'Ufficio Scolastico Provinciale. Visitati da una commissione medica i docenti sono stati ritenuti impossibilitati a svolgere il servizio in classe. Nel giro di due anni i casi di malattia si sono triplicati

Riaprono ufficialmente oggi le scuole anche a Salerno. Ma diversi professori non potranno entrare subito in servizio perché malati. E’ quanto trapela – riporta Il Mattino – da un report redatto dall’Ufficio Scolastico Provinciale di Salerno.

I numeri

Ben 32 docenti, infatti, sono stati esonerati dal servizio e non potranno stamattina accogliere gli studenti al primo giorno di scuola  perché  troppo malati e alle prese con patologie aggravate dal tempo e dal servizio divenuto più usurante. Visitati da una commissione medica sono stati ritenuti impossibilitati a svolgere il servizio in classe.

I casi precedenti

Nel giro di due anni i casi di malattia si sono triplicati. Nell’anno scolastico 2018/2019 sono stati esonerati dal servizio in classe 15 insegnanti che hanno dovuto osservare un periodo di riposo o di cure obbligate. Nel 2017 i casi di inidoneità erano stati appena 10.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma al Ruggi, ragazza partorisce la figlia e poi muore di tumore

  • Costiera a lutto, è morto prematuramente il maresciallo Perrelli

  • Coronavirus, due ragazze cilentane in quarantena

  • Lutto a Castellabate, muore il maresciallo dei vigili Vincenzo Cilento

  • Concorso per OSS a Salerno, annunciate anche oltre 500 assunzioni di medici e amministrativi

  • Colpito da un'ischemia, continua a guidare: salvato un uomo ad Antessano di Baronissi

Torna su
SalernoToday è in caricamento