Esame maturità 2018: ecco le possibili tracce della prima prova

La data è segnata in rosso sul calendario dal solito "esercito" di mezzo milione circa di maturandi: 20 giugno 2018, il giorno della prima prova dell'esame di stato

La data è segnata in rosso sul calendario dal solito "esercito" di mezzo milione circa di maturandi: 20 giugno 2018, il giorno della prima prova della maturità, quando ci sarà il tema. Come da tradizione, è già partito il tototema, il tototracce, il totoesame, chiamatelo come vi pare. Quale la traccia più probabile, l'argomento più papabile per il tema di italiano? Pur non azzeccandoci quasi mai, il totoesame è un modo simpatico per stemperare la tensione e approfondire un po' di argomenti, tra ricorrenze e anniversari  storici.

Totoesame Maturità 2018

Ecco alcune delle ricorrenze del 2018, che potrebbero essere presenti nelle tracce del tema di italiano della maturità 2018 secondo Adnkronos: 

- 70mo anniversario della Costituzione della Repubblica Italiana: la nostra Costituzione è entrata in vigore il 1° gennaio del 1948 e quindi compie un anniversario importante in questo 2018: 70 anni. Un compleanno importante che il Miur potrebbe decidere di ''festeggiare'' con un bel tema.

- 40mo anniversario del rapimento e della morte di Aldo Moro: il 16 marzo 1978 Aldo Moro, esponente della Dc e primo ministro autore del Compromesso Storico, venne rapito in Via Fani a Roma dalle Brigate Rosse. Dopo 45 giorni di rapimento, venne ucciso e il suo corpo fu  ritrovato in una Renault 4 rossa in via Caetani a Roma.

- 40mo anniversario della morte di Peppino Impastato: l'attivista e giornalista siciliano è uno dei protagonisti della lotta contro la mafia. Il 9 maggio 1978 è stato ucciso dalla mafia che ha tentato di mettere a tacere la sua voce, in realtà troppo forte per essere dimenticata. Ancora oggi lo ricordiamo grazie alle sue poesie,  alle sue frasi più celebri.

- 50mo anniversario sul Sessantotto. Una possibile prima prova, saggio breve di indirizzo storico-politico o tema storico, riguarda proprio  il periodo che va sotto il nome di '68, e che ha investito il mondo intero, dall'Europa all'America.

- 200mo anniversario dalla nascita di Karl Marx. Uno dei più influenti filosofi del '900, autore del pensiero che ha dato l'avvio alle teorie economico-politiche di stampo socialista e comunista, è nato a Treviti il 5 maggio 1818.

- 400mo anniversario della Guerra dei Trent'anni: dal 1618 al 1648 si è svolta la Guerra dei Trent'anni, una delle più lunghe e catastrofiche della storia. Inizialmente cominciò come uno scontro tra protestanti e cattolici nel Sacro Romano Impero, ma ben  presto si sviluppò e si estese a quasi tutte le potenze europee.

Totoesame Maturità 2018 | Tracce prima prova | Tema Italiano

- 70mo anniversario della nascita di Israele: Visto il particolare  periodo storico che stiamo vivendo l'anniversario della nascita dello stato di Israele potrebbe essere senza dubbio un tema caldo per la Maturità

- 50mo anniversario della morte di Martin Luther King: altro grande personaggio storico, Martin Luther King morì esattamente 50 anni fa.

- 100mo anniversario della nascita di Nelson Mandela: il primo Presidente Nero della Repubblica Sudafricana e trascorse tutta la vita a combattere per i diritti delle persone di colore, per la  parità e lottò duramente contro l'apartheid.

Totoesame "letterario" Maturità 2018

Queste le ipotesi principali sulle possibili tracce della prima prova della maturità 2018. Non mancano però anche varie ricorrenze a sfondo letterario: 

- 220° anniversario dalla nascita di Giacomo Leopardi e 200° dalla stesura definitiva de L'infinito. Giacomo Leopardi, poeta, scrittore e vero e proprio gigante della letteratura italiana, negli anni tra il 1818 e il 1819 scrisse quella che si considera come la lirica più famosa: L'infinito. Questo potrebbe essere quindi l'anno giusto per trovare uno dei suoi componimenti, e  più probabilmente L'infinito, come traccia di analisi del testo.

- 240mo anniversario della nascita di Ugo Foscolo. L'autore è stato uno dei massimi esponenti del Neoclassicismo e del Preromanticismo.

- 80mo anniversario della morte di Gabriele D'Annunzio. Esponente del movimento dell'Estetismo e del Decadentismo, Gabriele D'Annunzio non fu solo un poeta e uno scrittore italiano, ma anche un  patriota protagonista delle Prima Guerra Mondiale.

- 50mo anniversario dalla morte di Salvatore Quasimodo. Poeta italiano esponente dell'ermetismo, Quasimodo è uscito in prima prova all'Esame di Stato di quattro anni fa. Per l'occasione del 50° dalla sua morte, il Miur potrebbe rispolverarlo per le tracce di Maturità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

- 10mo anniversario dalla morte di Mario Rigoni Stern. L'autore de Il sergente nella neve, uno dei testi italiani più importanti sulla campagna di Russia del 1943, è morto esattamente 10 anni fa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Superenalotto, la Dea bendata bacia Salerno: vinti 25mila euro

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento